Zitti, parlano le piante

Regole per la nostra sopravvivenza

martedì 2 Maggio 2023 - 21:00

Teatro Asioli - Correggio

Con Stefano Mancuso, Neurobiologo vegetale

e Giovanna Zucconi, Giornalista e Scrittrice

Sono millenarie le piante, ma di loro sappiamo ancora poco: quante sono, quali le loro caratteristiche, come funzionano, come si spostano, come si aiutano. Eppure senza di loro la vita di ognuno di noi animali non sarebbe possibile. Resesi conto della incapacità di noi umani di crescere in autonomia, oggi le piante ci parlano, offrendoci delle regole: le loro. Per la nostra sopravvivenza.

Stefano Mancuso

Botanico, scienziato di livello internazionale, è docente di arboricoltura generale ed etologia vegetale all'Università di Firenze e direttore del Laboratorio internazionale di neurobiologia vegetale (LINV) nonché accademico ordinario dell’Accademia dei Georgofili. Per Giunti editore ha pubblicato “Verde brillante” (2013, con Alessandra Viola) e “Plant Revolution” (2017, Premio Galileo). Con Laterza ha pubblicato “L’incredibile viaggio delle piante” (2018), “La Nazione delle Piante” (2019) e “La pianta del mondo” (2020). L’ultimo suo libro è un romanzo: “La tribù degli alberi” (Einaudi 2022), che darà spunto alla nostra serata.

Giovanna Zucconi

Giornalista, ora imprenditrice di successo nel campo dei profumi, è stata autrice e conduttrice di programmi culturali per la radio e la televisione, tra cui Pickwick, Diritto di replica, Gargantua, Che tempo che fa, Sumo. Per Feltrinelli ha ideato e diretto Effe, la rivista di libri a più ampia diffusione in Italia. Dirige “Aboca Life Magazine”, la rivista online voluta da Aboca, la Healthcare Company della città natale di Piero della Francesca. Conduce, con altri, il programma di attualità “Il mondo nuovo” su Rai Radio 1.

Come
partecipare

Ingresso 5 euro

Prenotazione e prevendita presso la biglietteria del Teatro Asioli.

Orari biglietteria
LUN, MART, MERC, VEN dalle 18:00 alle 19:00
SABATO dalle 10:30 alle 12:30

In collaborazione con:

Con il contributo di:

Condividi:

Torna in alto