Un quarto di secolo al servizio dei correggesi

Le ragazze che vestono il nostro intimo

Compie 25 anni il negozio di abbigliamento intimo e maglieria TUTTINTIMO, in via Giuseppe Mazzini 17/B, proprio sotto i portici. In precedenza nel locale c’era un fotografo, la “Camera 22”, e prima ancora la Farmacia di Recordati.

Esattamente il 25 Ottobre 1995, era un mercoledì, Carla e Lorena aprivano la porta e accoglievano curiosi e futuri clienti distribuendo rose rosse. Gli anni sono volati e il negozio si è affermato.

Le due gentili signore sono nate o hanno vissuto a Carpi e, al tempo, un cugino correggese disse loro che non avrebbe scommesso “gnàn un frànc”, neanche una lira, sul successo di un negozio gestito da “delle carpigiane”. Invece scommisero sulla serietà dei correggesi e vinsero la sfida, offrendo prodotti di buona qualità, insieme a cortesia e attenzione per i clienti di tutte le età: la tipologia merceologica comprende infatti lingerie, corsetteria, tute, sottogiacca per donna, uomo, bambino, ragazzo.

Un negozio piccolo ma ben fornito, con ampia scelta di taglie fino a quelle “forti”, dal neonato all’adulto, da 0 a 99 anni.

Puoi trovare l’esclusiva Noidinotte, poi, per citare i brand più noti, Lovable, Lormar, Infiore, Sièlei, Liabel, la calzetteria Omsa, Filodoro, Golden lady; per l’uomo, Cagi, Coveri, Navigare, Lovable man. Per i bambini Ellepi, Mignolo, Pastello e Gary, prodotto tutto italiano.

Gli episodi memorabili sono vari, dal topolino entrato a tradimento dalla piazza, che fa urlare e saltare le clienti, all’omone che compra per sé i tanga di pizzo di grido più sexy, al fidanzato che la notte di Natale, scambiando evidentemente i pacchetti, regala alla nonna un completino intrigante con guêpière e alla fidanzata una maglia canotta di lana pesante. É capitata anche una signora che doveva tornare a casa e ha chiesto i soldi per pagare un taxi, per poi scoprire che si era fatta dare dieci euro da vari altri negozianti impietositi.

Per la presenza di articoli rivolti ai bambini, il negozio è stato tra i primi a riaprire, dopo un mese di chiusura per il lockdown, che quindi è durato per un minore periodo rispetto ad altri esercenti; tuttavia è stato molto spiacevole non poter servire tutti i clienti.

In conclusione, Carla e Lorena ringraziano tutti i correggesi per la fedeltà e la confidenza loro dimostrate: hanno vestito neonate che oggi tornano coi loro bambini. Venticinque anni e il tempo non sembra passato, visto che erano… e sono ancor oggi chiamate “LE RAGAZZE” DI TUTTINTIMO.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email

Leggi anche

Newsletter

Torna su