“Un mondo più umano, senza frontiere” con Claudia Lodesani e Michele Serra

Dove la Memoria ci chiama

Un mondo più umano, senza frontiere

con

Claudia Lodesani, Medico infettivologo, Presidente di Medici Senza Frontiere Italia
Michele Serra, Giornalista e scrittore
Giovedì 27 gennaio, ore 20:30
Teatro Asioli – Correggio

Ingresso libero / Prenotazione obbligatoria
Accesso con Green Pass e mascherina

Calamità, guerre, fame, povertà, muri, pandemie: sono le ferite del mondo d’oggi. Medici Senza Frontiere se ne prende cura da cinquant’anni, testimone di un grande bisogno di umanità. La Memoria della Shoah chiama ognuno di noi a viverla in prima persona.

Claudia Lodesani, modenese, medico infettivologo. Collabora con Medici Senza Frontiere dal 2002, prima come medico di terreno, poi come capo missione e direttore di strutture sanitarie. Ha operato in contesti di crisi e svolto missioni umanitarie in Africa, Asia e per emergenze migratorie in Sicilia e a Lampedusa. Dal 2018 è presidente di MSF Italia.

MSF è un’organizzazione internazionale non governativa, fondata il 22 dicembre 1971 a Parigi da medici e giornalisti, insignita con il Nobel per la pace nel 1999. È attiva in 87 paesi. In dicembre una mostra al Museo Maxxi di Roma ha celebrato i suoi “Cinquant’anni di umanità”.

Michele Serra, giornalista, umorista, scrittore, autore televisivo. Da tanti anni scrive per Repubblica e l’Espresso. Ha composto testi per teatro e tv. È autore di libri di successo. Ne “L’Amaca”, la sua ormai trentennale rubrica quotidiana di opinioni, prende spesso di mira le tante “disumanità”, piccole e grandi, del mondo d’oggi.

COME PRENOTARE

Ingresso libero con prenotazione obbligatoria presso la biglietteria del Teatro Asioli.

Tel.: 0522 637813 
Email: info@teatroasioli.it

Accesso con Green Pass e mascherina.

Con il patrocinio di:

Con il contributo di:

Condividi: