Rubriche

Allarme Salamino, un rischio per il lambrusco

Il ventaglio varietale della viticoltura Correggese potrebbe cambiare profondamente nei prossimi anni. La coltivazione del più classico dei lambruschi locali, il “Salamino”, rischia di perdere rapidamente di importanza: le crescenti

Leggi l'articolo

Il buon samaritano

A Correggio scoppia finalmente il caldo dopo che alberi secolari sono stati divelti da temporali e tornado locali che non si erano mai visti da queste parti, i quali hanno

Leggi l'articolo

Tutti a scuola!

Primo Piano si arricchisce di una nuova rubrica. In collaborazione con Foto Manzotti vi proporremo, per ogni numero del nostro mensile, una foto scelta dal ricchissimo archivio storico dello studio

Leggi l'articolo

La caccia consapevole alle zanzare

É guerra aperta all’insetto che ha sempre rappresentato, assieme alla nebbia, un simbolo negativo della pianura padana. Le crescenti attenzioni alla pericolosità delle zanzare, assieme alle nuove opportunità di controllo,

Leggi l'articolo

Quando la chimica è domestica

L’orto ed il frutteto famigliare possono produrre eccellenze intese innanzitutto come freschezza del prodotto, oltre che per la salubrità rispetto alle colture con trattamenti chimici. Fattori che tuttavia non possono

Leggi l'articolo

Dialogo con l’incazzato

Cos’è successo ai fioretti,  ai pensierini delle elementari e ai calendari dell’Avvento (quelli del barbiere al borotalco, lo sappiamo, sono stati ampiamente superati dalla tecnologia), ai tocamàn sotto i portici,

Leggi l'articolo

Perchè è bello leggere

Mi ha fatto piacere, quando sono stato con voi a Correggio, nell’ottobre scorso, vedere come curate con passione il mensile Primo Piano. Un giornale di comunità che vuole promuovere il

Leggi l'articolo

Mah… (l’emoticon di una volta)

Mah… È una parola molto utilizzata nel parlato comune e serve per esprimere incertezza, delusione, rassegnazione. Viene normalmente accompagnata da un sospiro e da una profonda pausa. Dopo aver dibattuto

Leggi l'articolo

Coso

Oggi su corso Mazzini infuria il mercato. Le donne dell’est e del sud all’alba hanno già fatto razzie dei migliori affari ma adesso è il turno delle indigene, della fruttaeverdura

Leggi l'articolo

Un diavolo di attore

Voglio essere sincera con voi: “Il maestro e Margherita” non era lo spettacolo di questa stagione teatrale che aspettavo con più trepidazione. Anzi, lo temevo anche un po’, per due

Leggi l'articolo

Vèta da can

In questi anni è molto cambiata la qualità della vita per i cani. Un tempo per dire che una persona viveva male, piena di stenti, di privazioni e anche di

Leggi l'articolo
Torna in alto