Quei curiosi soprannomi popolari

Alias, ovvero scutmai: ecco l’origine

Come affermato nell’articolo di Primo Piano del novembre 2020, che riportava la prima parte della mia ricerca storica, con il termine ALIAS ovvero SCUTMAI si definisce il soprannome assegnato a un ramo di una famiglia, in territori limitati, quali Ville o Parrocchie, dove esisteva una particolare concentrazione di residenti con lo stesso cognome. Esso resta nel tempo e si tramanda quale contrassegno di identità per meglio distinguere le varie discendenze.

Su un totale di circa seicento soprannomi documentati, queste sono le principali origini dell’assegnazione del soprannome e dei loro significati, suddivise in otto categorie:

  • rapporti familiari
  • tradizione popolare
  • matrimoni
  • patronimici
  • toponimi
  • aspetto fisico
  • aspetto del carattere
  • professioni o mestieri.

Riporto qui di seguito alcuni esempi.

Matrimoni:
comprende tutti i casi derivanti da matrimoni intercorsi fra le due famiglie.
Bellelli – altrimenti detti Cantoni (Cantoun) – Derivato dall’atto di matrimonio di Bellelli con Maria Cantoni -1694 – S. Martino P.
Montanari – Chierichini (Cerghin) – dall’atto di matrimonio con Donnina Chierici – 1732 – Sesso
Adì diciassette Febbraio Millesettecentotrentadue
Paulo figlio di Gioseffo Montanari ha contratto matrimonio con Donina di Domenico Chierici avendo prima fatto le solite denunzie […]
Pignagnoli – Scappi (Scap) – dall’atto di matrimonio con Giacoma Scappi -1644 – Campagnola.
Rossi – Marconi (Marcoun) – dall’atto di matrimonio con Rosa Marconi – 1746 – Mandrio
Saccani – Paini (Pain) – dall’atto di matrimonio con Teresa Paglia – 1821 – S. Michele della Fossa
Sassi – Maramotti (Maramot) – dall’atto di matrimonio con Caterina Maramotti – 1771- Mancasale
Vecchi – Germani (German) – dall’atto di matrimonio con Elisabetta Germani – 1695 – Prato
Vezzali – (Sturcet) – dall’atto di matrimonio con Giovanna Storchi – 1755 – S. Martino P.
Vezzani – (Ber) – dall’atto di Matrimonio con Teresa Berni -1777 – Cognento

 

Patronimici:
comprende tutti i casi derivanti dal nome di un antenato.
Bigliardi altrimenti detti Marchiò – Rilevato dall’atto di morte di Bigliardi Melchiorre – 1735 – S. Tommaso della Fossa.
Corghi – Donnini (Dunein) – dall’atto di battesimo di Corghi Giovanni figlio di Corghi Donnino – 1813 – S. Martino P.
Cottafavi – Cipriani (Siprian) – dall’atto di morte di Cottafavi Cipriano – 1750 – San Faustino
Morte di Cipriano Cottafavi- 06-02-1750 – San Faustino
Cipriano Cottafava munito di tutti i S. S. Sacramenti di S. M. Chiesa morì li 5 del suddetto 1750 […]
 
Giuliani – Petroni – dall’atto di matrimonio di Giuliani Petronio – 1781 – S. Biagio
Gobbi – Leonardi (Lunerd) – dall’atto di matrimonio di Gobbi Leonardo – 1781 – Fazzano
Massari – Giuliani – dall’atto di matrimonio di Massari Giuliano – 1761 – Campagnola.
Nasciuti – Duca (Dòca) – dall’atto di matrimonio Nasciuti Domenico con Zuelli Domenica -1689 – Campagnola – “Domenico detto il Duca”.
Radeghieri – Bighi (Big) – dall’atto di matrimonio di Elisabetta figlia di Radeghieri Bigo – 1570 – Migliarina.
Rio – Lavini – dall’atto di matrimonio di Rio Lavinio -1673 – S. Martino P.
Rossi – Biagini (Biasein) – dall’atto di matrimonio di Rossi Biagio – 1693 – Campagnola.
Storchi – Pasquini – dall’atto di matrimonio di Storchi Pasquino – 1739 – Cognento

 

Toponimi:
comprende tutti i casi derivanti da un nome di località o residenza. Dall’atto dove appare il soprannome, se ne deduce facilmente l’origine.
Accorsi altrimenti detti Ronchi – rilevato dall’atto di matrimonio – 1673 – Cognento.
Casarini – Quartiroli (Quartirol) – dall’atto di matrimonio – 1811 – S. Martino P.
Ferretti – Casoni (Casoun) – dall’atto di morte – 1730 – S. Martino P.
Lini – Pantani (Pantanein) – dall’atto di matrimonio – 1808 – Lemizzone
Manicardi – Bugini (Bugin) (bugina – macero) – dall’ atto di morte – 1826 – San Biagio
Righi – Savani (Savan) – anticamente dipendenti nel possedimento della famiglia Savani nel carpigiano -dall’atto di matrimonio – 1760 – S. Martino P.

 

Aspetto fisico:
comprende tutti i casi derivanti da caratteristiche fisiche.
Amaini – altrimenti detti Barbetti (Barbèta) – Rilevato dall’atto di matrimonio 1761 – Mandriolo.
Lugli – Biani (Bianchi) (Bian) – dall’atto di matrimonio – 1660 – S. Martino P.
Sacchetti – Brunetti (Brunet) – dall’atto di morte – 1653 – S. Martino P.

 

Aspetto del carattere:
comprende tutti i casi derivanti da tratti caratteriali.
Bedocchi – altrimenti detti Volpi (Volpa). Rilevato dallo Stato della Popolazione del 1850 – Marmirolo.
Bigi – Bruschi (Bròsch) – dall’atto di matrimonio – 1694 – Mandrio.
Ferretti – Gramigna – dall’atto di morte – 1740 – S. Martino P.
Losi – Villani – dall’atto di matrimonio – 1747 – Mandrio.
Lusetti – Bagordi (Bagord) – dall’atto di matrimonio – 1823 – S. Tommaso della Fossa

 

Professioni o mestieri:
comprende tutti i casi derivanti da attività professionali.
Bellelli – altrimenti detti Trivellini (Tervlein) – da Stato di Popolazione -1790 – S. Martino P.
Folloni – Buratti (Burat) (macchina per setacciare) – dall’atto di morte – 1694 – S. Martino Piccolo.
Giovanetti – Mondatori (Mundador) – dall’atto di matrimonio – 1809 – Fosdondo.
Losi – Raschini (Raschin) (Attrezzo per raschiare le botti) – dall’atto matrimonio – 1850 – Fosdondo.
Setti – Sforcina – dall’atto di matrimonio – 1667 – Fabbrico.

 

In conclusione, riporto poi alcuni esempi di soprannomi la cui origine non è chiaramente ravvisabile e che ho ricompreso in una nona categoria:

tradizione popolare.
Alberti altrimenti detti Fumana – Rilevato dall’atto di matrimonio – 1792 – Fosdondo.
Bartoli – Bighetti (Bighet) – dall’atto di morte – 1738 – S. Martino P.
Bigi – Sora – dallo Stato di Popolazione – 1759 – Gavassa.
Cigarini – Contini (Cuntein) – dall’atto di matrimonio – 1708 – Rivalta.
Goldoni – Caiumi (Caiumein) – dall’atto di matrimonio – 1743 – Quartirolo.
Gherpelli – Galloni (Galoun) – dallo Stato di Popolazione – 1654 – Marmirolo.
Ligabue – Borioli (Buriol) – dall’atto di battesimo – 1648 – S. Tommaso della Fossa.
Lugli – (Beghini) (Bghin) – da un atto notarile – 1800 – Mandrio
Marchi – Pacini (Pacin) – dall’atto di morte – 1680 – San Martino P.
Massari – Rota (Roda) – dall’atto di morte – 1617 – Canolo.
Miari – Storari (Stuer) – dall’atto di morte – 1734 – Codemondo.
Neri – Tulani (Tulan) – dall’atto di matrimonio – 1835 – Campagnola.
Ognibene – Binini (Binein) – dall’atto di matrimonio – 1701 – Trignano.
Radeghieri – Rabittini (Rabitein) – dallo Stato di Popolazione – 1746 – Rio Saliceto.
Salsi – Gadani (Gadan) – dall’atto di morte – 1775 – Massenzatico.

 

Tutte le citazioni menzionate, nonché le immagini, provengono dagli antichi registri parrocchiali, unica fonte anagrafica fino al 1852, quando inizia lo Stato Civile italiano.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email

Leggi anche

Newsletter

Torna su