Mio padre

appunti sulla guerra civile

mercoledì 24 Aprile 2024 - 21:00

Teatro Asioli - Correggio

di e con Andrea Pennacchi

Musiche dal vivo di Giorgio Gobbo, Gianluca Segato
Produzione Teatro Boxer/ Pantakin
Distribuzione Terry Chegia

Come Telemaco, ma più vecchio e sovrappeso, mi sono messo alla ricerca di mio padre e della sua storia di partigiano e prigioniero, ma più ancora della sua Odissea di ritorno in un’Italia devastata dalla guerra. Sperando di trovare un insegnamento su come si mettono a posto le cose.

Andrea Pennacchi

Teatrista, attore e scrittore è autore di numerose opere teatrali tra le quali “Eroi”, “Mio padre – appunti sulla guerra civile”, “Una Piccola Odissea”. Coprotagonista della serie “Petra” per Sky e “Tutto chiede salvezza” per Netflix, ha recitato in diversi film, tra cui “Io sono Li” e “Welcome Venice”, per la regia di Andrea Segre, “La sedia della felicità” a firma di Carlo Mazzacurati, e “Suburra” diretto da Stefano Sollima. Nel 2018 recita il noto monologo “This is Racism - Ciao terroni”, grazie al quale viene convocato come ospite fisso a Propaganda Live (La7). Ha pubblicato “Pojana e i suoi fratelli”, “La guerra dei Bepi”, “La storia infinita del Pojanistan” (People, 2020 e 2021) e “Shakespeare and me” (People, 2022). Nel 2023 vince il Nastro d’Argento come miglior attore non protagonista per la serie “Tutto chiede salvezza”.

Come
partecipare

BIGLIETTI

  • Intero 15€
  • Ridotto 12 € per i soci di Primo Piano*

Prenotazione obbligatoria presso la biglietteria del Teatro Asioli.

Orari biglietteria
LUN, MART, MERC, VEN dalle 18:00 alle 19:00
SABATO dalle 10:30 alle 12:30

I biglietti interi sono disponibili anche su Vivaticket.

*I biglietti ridotti per i soci di Primo Piano sono disponibili solo presso la biglietteria del teatro.

Con il contributo di:

Condividi:

Altri eventi

Torna in alto