L’Europa, la patria che merita il voto

Breve guida alle elezioni europee

A poco più di un anno di distanza, i correggesi tornano alle urne. Questa volta voteranno per l’elezione del Parlamento europeo. Si tratta di un appuntamento importante per il futuro dell’Unione Europea. Mai come in questo momento si sente il bisogno di un’Europa forte, coesa, capace di essere protagonista nel panorama geopolitico mondiale. Come Primo Piano, quindi, invitiamo a esprimere il voto.

Si vota l’8 e 9 giugno. Sabato 8 giugno, dalle 14 alle 22, e domenica 9 giugno, dalle 7 alle 23. Dalle urne usciranno i nomi dei settantasei membri del parlamento europeo che spettano all’Italia (su un totale di settecentoventi), i quali influenzeranno poi, in base alle alleanze con i partiti degli altri paesi europei, la composizione della prossima Commissione europea, cioè l’organo esecutivo dell’Unione.

Per le elezioni europee il territorio italiano è diviso in cinque circoscrizioni: Nordovest, Nordest, Centro, Sud e Isole. Correggio è collocata nella circoscrizione Nordest. Ogni partito presenta una lista diversa di candidati in ciascuna circoscrizione, ma uno stesso candidato o una stessa candidata possono essere inseriti nelle liste di più circoscrizioni contemporaneamente (anche tutte).

La legge elettorale italiana prevede per le europee un sistema proporzionale puro: significa che un partito che prende il 10% dei voti ottiene il 10% dei seggi previsti per ogni circoscrizione. Per partecipare a questo conteggio, però, c’è una soglia di sbarramento al 4%: i partiti che prendono di meno, quindi, non hanno diritto a nessun seggio nel parlamento europeo. Nella nostra circoscrizione, ogni  elettore potrà esprimere fino a un massimo di tre preferenze, che dovranno essere attribuite a candidati di sesso diverso. Non è possibile il voto disgiunto (ossia uno per un partito e uno per un candidato di un partito diverso).

Liste e capolista nella scheda elettorale della circoscrizione Nordest

 

Forza Italia-Noi Moderati
Antonio Tajani

Südtiroler Volkspartei (SVP)
Herbert Dorfmann

Stati Uniti d’Europa
Graham Robert Watson

Alternativa Popolare-PPE
Stefano Bandecchi

Pace terra e dignità
Raniero La Valle

Movimento 5 Stelle
Pignedoli Sabrina

Libertà
Cateno De Luca

Alleanza Verdi Sinistra
Cristina Guarda

Partito Democratico
Stefano Bonaccini

Fratelli d’Italia-Giorgia Meloni
Giorgia Meloni detta Giorgia

Siamo Europei-Azione con Calenda
Carlo Calenda

Lega-Salvini Premier
Borchia Paolo

Condividi:

Leggi anche

Newsletter

Torna in alto