La Festa del 25 aprile a Correggio è “Materiale Resistente”

Dopo le celebrazioni ufficiali del mattino in Piazza Mazzini, al Parco della Memoria nel pomeriggio la Festa della Liberazione ha confermato anche quest’anno il suo carattere di grande festa popolare. Migliaia i partecipanti, tantissimi i giovani, tantissime le famiglie con i loro bambini.
Sul palco si sono succedute diverse band, tra cui gli “Statuto”.
Numerosi i punti di ristoro e i gazebi delle associazioni di volontariato sociale, dell’Anpi, dei sindacati, di associazioni come Libera e Save The Children. Tanti i bambini e i ragazzi che hanno partecipato ai laboratori e ai giochi organizzati dal Comune. Molto apprezzate le mostre sui caduti correggesi della Resistenza e sui partigiani che combatterono il nazifascismo per la nostra libertà.
Strumenti importanti per trasmettere la memoria di una città decorata al valor militare per la guerra di Liberazione.

Condividi:

Leggi anche

Newsletter

Torna in alto