Marzo 2017

Copertina Primo Piano marzo 2017

le mani in pasta

Sono le mie prime virgolette, il mio primo spazio da direttore, e non so bene cosa scrivere. L’unica frase che mi gira in testa da qualche giorno, quella che è diventata anche il titolo di questo mio spazio, è un’espressione che solitamente è associata a traffici loschi e manovre poco pulite. Non è certo lusinghiero sentirsi dire «hai le mani in pasta».
Però poi penso allo splendido articolo che apre questo numero, il pezzo di Claudio Corradi sul pane, o alle ricette che ogni mese ci propone Erik Sassi. Ecco, dopotutto il pensiero di affondare le mani in un impasto fragrante e morbido non mi sembra così malvagia.

Francesca Amadei

Sommario

Alimentazione
– Quel nostro pane quotidiano
Solidarietà
– Correggio per Amatrice
Economia
– Tempo di bilanci per il nostro comune
Salute
– Meningite, un’epidemia mediatica
– Diventare angelo custode si può
Cultura
– A scuola dal professor Eraldo Affinati
– A Correggio va in scena il cinema di oggi
– Una storia di scuola diventa un film
Turismo
– Turisti per caso o consapevoli?
A tu per tu
– Sulle orme di San Domenico, ottocento anni dopo
Storie correggesi
– Vent’anni di galera per due coniugi correggesi
Ricordi
– Il progetto politico di Renzo
Scuola
– L’Allegri vince un Fab-lab
Sport
– Il futuro del Circolo Tennis
– Bruce Chatwin abita a Correggio
Rubriche
virgolette: Grazie
un film a colazione: “Breve film sull’uccidere”, una lucida riflessione sulla pena di morte
raccontami: Gratitudine; Biglietti a un amico
notizie in breve
appuntamenti culturali a Correggio: In marzo animazioni per bambini, incontri, musica e teatro
interviste improbabili a Correggio: Tramp a Budrio
agricoltura, verde, ambiente: Come pioveva, 50 anni fa!
una poltrona in terza fila: Non ti pago… e la trappola dell’illusione
l’angolo del relax
una regione al mese, ecco il Belpaese: Il cacciucco è servito
come parliamo: Perché una rubrica ortografica su Primo Piano
in punta di pennino

IL MEGLIO DEL MESE

Settantotto anni nascosti in un corpo roccioso e due mani che ti avvolgono. Troviamo Amedeo Zini, noto appunto come Manòun,

Il 21 gennaio 1217, Papa Onorio III approvava l’istituzione dell’Ordine dei Frati Predicatori, meglio noti come Domenicani. Molti anni e

Le notizie apparse nei quotidiani e nel web sui recenti casi di meningite responsabili di malattia e a volte anche

Inutile girarci attorno: rispettare il dettato costituzionale dell’equilibrio di bilancio, per il Comune di Correggio, quando la vicenda En.Cor ne

Anche se per definizione è buono come il pane, di pane se ne mangia sempre meno. La riduzione del consumo