Marzo 2016

Copertina Primo Piano marzo 2016

La profezia che si autoavvera

Furti, sporcizia, degrado: si vedono, se ne parla.
Va davvero tutto storto? Certo che no, non va tutto storto!
Quante innumerevoli occasioni offre la nostra città?
Ma se qualcosa non va, meglio aprire gli occhi e riconoscere il problema.
Non per distribuire le colpe, ma piuttosto per condividere le responsabilità.
Anche la nostra città non è immune da comportamenti irresponsabili, e chi ha a cuore il bene comune non può non accorgersene.

Mariachiara Levorato

Sommario

Agricoltura
– Lambrusco: il tentato scippo non passerà
Ambiente
– Tanto per cambiar aria
Società
– Expansione sud
– Pulizia urbana, una questione di civiltà
– Il centro 25 aprile ripensa se stesso
Economia
– L’effetto esentasi a Correggio
Volti correggesi
– Qui la crème dell’arte più dolce
Salute
– L’ecografo della generosità
A tu per tu
– Rita Zappador, agente di star musicali
Legalità
– Facciamoci sentire!
Mondo
– Rojava, una regione dove la rivoluzione è possibile
Musica
– Dal Medioevo al Pop: il bello del cantare insieme
Sport
– Yoga per i più piccoli
– Dentro e fuori l’oratorio: Virtus Correggio
Rubriche
virgolette: Clima pesante
notizie in breve
un film a colazione: Quentin Tarantino e il trionfo dell’otto
raccontami: La locanda dei sogni ritrovati;
Banana Banzai, giochi di prestigio a costo zero
appuntamenti culturali a Correggio: In marzo concerti, incontri, presentazioni libri e tanto teatro
cultura popolare: Ivan, il contadino ibrido imprenditore del futuro
l’angolo del relax
una regione al mese, ecco il Belpaese: Lo zimbatò, la peperonata calabrese
il nastro rosso: Ecco Tinder, l’app per approcci amorosi
in punta di pennino

IL MEGLIO DEL MESE

Un’ipotesi UE vorrebbe liberalizzare il nome del vitigno Nel quadro dei nuovi regolamenti comunitari, alcuni membri della Commissione Agricola dell’Unione Europea