Dicembre 2018

Con la cultura si mangia!

Giulio Tremonti, con una frase che è rimasta celebre, affermò qualche anno fa il contrario: eppure lui stesso si è ritrovato a sconfessare la sua affermazione, nel libro scritto a quattro mani con Vittorio Sgarbi.

Certo, non è facile fare della conoscenza una fonte di sostentamento, ma senza dubbio è l’unica cosa capace di salvarci dall’ignoranza, dai pregiudizi, dalla comoda semplificazione di qualcosa di complesso che fatichiamo a capire, come il mondo in cui viviamo. Così facendo, di sicuro, non si vive, non si mangia.

Recuperare il valore della cultura (e della sua diffusione) è una missione dalla quale non possiamo esimerci, e questo numero di Primo Piano va certamente in questa direzione.

Lorenzo Soldani

Sommario

Spettacolo
– Paola Giannini, oltre il teatro
Autore
– Canto per la dignità degli “Infanti”
Lavori pubblici
– Il Paese non rinunci alle grandi opere
Impresa
– Il distretto Emilia, qui a Correggio, ha i suoi vantaggi
Sociale
– Gli italiani non sono razzisti, ma c’è tanta ignoranza
Arte
– Il Correggio ritrovato
Città
– Ma che musica ragazzi!
Attività commerciali
– L’arte della riparazione
Musica
– Il viaggio musicale di Vanni Cigarini
Cultura
– Voglia di dialetto
Progetti
– Con Primo Piano, noi e il giornalismo
Sport
– A spasso con la Podistica Correggio
Rubriche
virgolette: Con la cultura si mangia!
Primo Piano opinioni: Insegnare
notizie in breve
appuntamenti culturali: In dicembre e a gennaio in teatro, al cinema, a Correggio
un film a colazione: Penguin Highway, l’animazione da adulti basata sui bambini
– raccontami: 25 grammi di felicità; La saponificatrice di Correggio
cultura popolare: Véta (Vita)
agricoltura, verde, ambiente: Il verde autoctono, prezioso antismog
un ristorante al mese, ecco il belpaese: Pizza e nuova vita nel cuore di Mandrio
l’angolo del relax

IL MEGLIO DEL MESE

L'attrice ci racconta il suo percorso professionale

Il filosofo in esclusiva per Primo Piano - Conversazione con Mauro Degola