C’è una casetta buona all’Espansione Sud

Il Centro Sociale, cuore generoso del quartiere

La vivacità del quartiere Espansione Sud passa anche attraverso il suo cuore associativo: il centro sociale. Con una decina di volontari sempre attivi e oltre centoventi soci, gestisce la “casetta” e l’area pubblica attigua all’interno del parco Caduti del Lavoro in via Manzotti.
In giugno ha in programma due fine settimana di festa: dal 9 all’11 con Quartiere in Festa e dal 15 al 18 ospitando la Festa di Casa Spartaco.
Abbiamo incontrato il presidente Silvano Iotti che, assieme agli altri tre volontari Maura Baracchi, Maurizio Scaltriti e Guido Tacchini, ci ha ricordato che il centro, nato nel 2010, punta a sviluppare le relazioni tra le persone, con la consapevolezza che la vita sociale è un valore prezioso per il benessere umano.


Nato attorno ad un paio di campi da bocce all’aperto realizzati dal Comune negli anni novanta, a cui si aggiunse presto l’attuale pista sportiva polivalente, il centro ha sede nell’immobile che ora ospita un bar per i soci, un’ampia sala per gioco delle carte, cene ed incontri culturali. Il centro sociale ha ottenuto lo spazio dal Comune in comodato d’uso con l’impegno di sostenerne i costi, di adempiere alle manutenzioni dei locali e dell’area pubblica attigua, di permettere l’utilizzo dei servizi igienici ai frequentatori del parco giochi e, soprattutto, di realizzare una sorta di presidio di promozione sociale per la vita e la sicurezza pubblica di quartiere. Silvano ci ricorda poi le tante attività di manutenzione fin qui realizzate ai giochi per i bimbi, alle attrezzature del parco e all’illuminazione pubblica.
Negli anni ha sempre destinato i suoi utili per obiettivi di solidarietà e di promozione educativa e culturale. Sono stati finanziati progetti a favore dei terremotati delle Marche, per la cura dei tumori con l’APRO di Reggio Emilia, a sostegno di Casa Claudia e del Servizio di Aiuto alle Persone (SAP) dell’Anffass di Correggio, per beni ed attività educative delle scuole dell’infanzia e primaria del quartiere.
La “casetta” è aperta tutti i pomeriggi dal lunedì al sabato. Alla sera è a disposizione di gruppi ed associazioni culturali e sportive, alla domenica per feste e compleanni. È poi sede del Gruppo di lettura del centro culturale Radice, che promuove tutti i mesi la lettura di un libro per farne poi una riflessione comune tra i soci. Tre gli incontri pubblici con scrittori fin qui realizzati: Massimo Zamboni, Marco Truzzi e Cecilia Anceschi. Una piccola ma importante realtà, che opera gratuitamente per un bene sociale tanto immateriale quanto prezioso: l’incontro e le relazioni tra le persone, sempre più distratte dalla società digitale ma anche tendenzialmente sempre più sole.

 

Quartiere in festa

9-11 giugno
parco via Manzotti

Venerdì 9
ore 19: apertura ristorante
ore 21: dj set e concerto Brigata Lambrusco (musica popolare folk)

Sabato 10
ore 19: apertura ristorante
ore 21: spettacolo di Sabrina Paglia in “Spiriti ribelli”

Domenica 11
ore 19: apertura ristorante
ore 20: spettacolo per bambini di Manuela Chiatti in “Luigino e il drago a tre teste”
ore 21: orchestra Andrea Band

Festa di Casa Spartaco

15-18 giugno

Giovedì 15: La Kattiveria
Venerdì 16: Moniè, Papà Fral, Puritano, Brusco
Sabato 17: Ruben y Maicol – Camillas, Cigarilla Disonasty
Domenica 18: Rolling Bones, Evil Devil, Little Taver and his Crazy Alligators

Condividi:

Leggi anche

Newsletter

Torna in alto