Primo Piano fa festa

Il 16 dicembre è andata in onda la festa di Primo Piano e dei suoi lettori.

È stata l’occasione al “Circolo 25 aprile” per fare il bilancio di una importante annata del periodico e dell’Associazione: il raggiungimento delle 1000 copie mensili vendute tra abbonamenti ed edicole, la nomina di un nuovo direttore, il successo delle iniziative culturali proposte ai correggesi dall’Associazione (gli approfondimenti sulle fake news, su don Lorenzo Milani, sulla memoria delle leggi razziali; gli incontri con Bodei, Mura,  Galimberti, Augias, Barbuiani e Ezio Mauro; gli spettacoli di Hendel e Susy Blady).

E per dare un’occhiata alle novità per il prossimo anno: un ulteriore aumento del numero di pagine del periodico, una stagione di iniziative che parte l’11 gennaio con la straordinaria rappresentazione scenica di “Racconto Cosmico”, la conclusione del progetto di scuola di giornalismo realizzato insieme al liceo Corso.  E poi la festa è stata l’occasione per ringraziare chi affianca i volontari di Primo Piano (chi scrive, chi disegna, chi fotografa, chi distribuisce il giornale agli abbonati): gli inserzionisti del periodico, gli sponsor delle iniziative culturali, lo studio grafico “Il Granello” cui si deve la parte iconografica del mensile e la costruzione dell’immagine e dell’informatizzazione dell’Associazione.

Ma al Circolo 25 aprile ci si è soprattutto divertiti con la performance dell’attrice Rita Pelusio (una vera sorpresa, applauditissima) e con lo scambio degli auguri di Natale davanti a gnocco fritto e salumi. Partecipazione di pubblico ai massimi storici.

Condividi: